La prima piattaforma Prosigna operativa in Italia presso il Policlinico Universitario Campus Bio-Medico di Roma

Diatech LabLine ha il piacere di annunciare la prima piattaforma Prosigna operativa in Italia presso il Policlinico Universitario Campus Bio-Medico di Roma.

Prosigna è il test per uso diagnostico in vitro su piattaforma nCounter Nanostring che, integrando informazioni cliniche, quali la dimensione del tumore  e la presenza di metastasi linfonodali, con lo studio d’espressione di un pannello di 50 geni, permette di ottenere per pazienti affette da carcinoma mammario, le seguenti informazioni:

1. Sottotipo intrinseco della neoplasia: Luminale A, Luminale B, HER-2  o Basale. Ogni sottotipo è caratterizzato da una prognosi differente e dovrebbe essere trattato con una terapia specifica. 

2. Rischio di ricorrenza: rischio di recidiva della malattia dopo 10 anni, indicato su scala da 0 a 100.

3. Categoria di rischio: alto, intermedio, basso.

Il test prevede l’analisi dell’RNA, preventivamente estratto da tessuto tumorale mammario incluso in paraffina. Grazie all’innovativa metodica Nanostring, che non necessita di reazioni enzimatiche, il test risulta estremamente sensibile, robusto e riproducibile.

L’oncologo, grazie alla sua fondamentale esperienza clinica e ai risultati del test Prosigna, potrà selezionare la terapia efficace.